Yemen: il Presidente Hadi fugge. I ribelli: 93mila dollari per la cattura

E’ caos in Yemen dove il presidente del Paese Abd Rabbo Mansur Hadi sarebbe fuggito dal palazzo presidenziale di Aden, la città del sud dove si era rifugiato a metà febbraio dopo essere evaso dagli arresti domiciliari impostigli dagli houthi a Sana’a. Secondo quanto ha reso noto il ministero della Difesa dello Yemen, i miliziani sciiti houthi hanno offerto anche una ricompensa di 20 milioni di riyal, pari a 93mila dollari, a chiunque permetterà l’arresto del presidente yemenita. ”Una ricompensa di 20 milioni di riyal yemenita saranno dati a chiunque arresterà Abd Rabbuh Mansour Hadi”, si legge in un comunicato.

Fonti della presidenza yemenita assicurano però al sito del quotidiano Yemen Today e all’agenzia di stampa turca Anadolu che il presidente si trova ancora nella provincia meridionale di Aden da dove continua a guidare la resistenza armata contro i miliziani sciiti houthi. Altre fonti citate da Sky News Arabiya e da al-Jazeera sostengono invece che Hadi sia fuggito insieme a funzionari della missione diplomatica saudita in Yemen.

Questa mattina, riferiscono sempre i media locali, i miliziani sciiti Houthi hanno sferrato il loro attacco finale arrestando il ministro della Difesa dello Yemen Mahmoud al-Subaihie conquistando la base aerea di al-Annad, a soli 60 chilometri da Aden.

Hadi: Onu autorizzi intervento militare contro houthi – In una lettera inviata all’Onu, Hadi aveva chiesto al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di autorizzare un intervento militare a sostegno del suo governo e contro i ribelli houthi, che da settembre controllano la capitale Sanaa e altre province del nord dello Yemen. Nella lettera, riportano le tv satellitari arabe, il presidente ha spiegato di aver chiesto ai membri del Consiglio di Cooperazione del Golfo (Ccg) e alla Lega Araba di agire anche attraverso un “intervento militare per proteggere lo Yemen e la sua popolazione dalla continua aggressione degli Houthi”. (Fonte Adnkronos)

Advertisements

Rispondi