Vietnam e Giappone firmano accordo di cooperazione anti-cinese

Vietnam e Giappone firmano un accordo di cooperazione per contenere l’influenza cinese. Prevista l’esportazione di attrezzature e tecnologie per la difesa di fabbricazione giapponese ad Hanoi.

Vietnamiti e il giapponesi si organizzano per contenere la Cina. A Hanoi e Tokyo preoccupa l’attivismo militare cinese nella regione del sud-est asiatico e Indo Pacifico. Così i governi del Vietnam e del Giappone aumentano la loro cooperazione volta a limitare l’influenza militare cinese. La collaborazione consiste nell’esportazione in Vietnam di attrezzature e tecnologie fabbricate in Giappone a fini difensivi. I ministri della difesa giapponese (Nobuo Kishi) e vietnamita (Phan Van Giang) hanno firmato l’accordo di cooperazione a Hanoi. La firma è avvenuta, non a caso, durante la visita del ministro degli esteri cinese Wang Yi a Hanoi. Il capo della diplomazia cinese ha annunciato che Pechino donerà 3 milioni di dosi di vaccino cinese contro il Covid al Vietnam. Intanto, nell’accordo nippo-vietnamita si prevedono esercitazioni militari congiunte.

Rispondi