Mosca è pronta a realizzare un centro logistico militare in Sudan. La Russia sempre più presente in Africa.La base militare russa in Sudan è sempre più vicina. Il governo russo sta ultimando l’iter amministrativo interno per l’approvazione di un centro logistico sulla costa del Mar Rosso. Il decreto è stato mandato alla Camera bassa del parlamento per la ratifica. La base voluta da Vladimir Putin ospiterà 4 navi da guerra e 300 soldati.È la prima base militare russa in Africa ed è stata prevista da un accordo tra il Cremlino è il presidente sudanese Omar al-Bashir prima di venire estromesso nel 2019. È la seconda base militare dopo quella russa di Tartus in Siria. La concessione è di 25 anni. Il nuovo governo del Sudan contesta l’accordo fatto dall’ex- presidente e, secondo il network al-Arabya- avrebbe congelato l’intesa. I russi dicono di non avere ricevuto alcuna notifica e considerano false le notizie di un blocco dell’accordo.

Rispondi