venti di crisi tra Libia e Algeria

Il dispiegamento di forze militari al confine rischia di alimentare una crisi tra Libia e Algeria.

La crisi tra Libia e Algeria diventa un rischio reale. L’esercito dell’Algeria sta facendo esercitazioni militari nella regione di Djanet, al confine con la Libia. Le manovre militari dell’esercito sono state decise dopo le indiscrezioni pubblicate sulla stampa libica, che parlano di un dispiegamento dei militari del generale Khalifa Haftar al confine.

Nei giorni scorsi, il governo algerino aveva negato che gli uomini di Haftar potessero essere in una zona controllata tradizionalmente dai Tuareg.

L’Algeria ha da poco riaperto la frontiera dopo la chiusura a causa del Covid. Algeri ha anche previsto un investimento da 1,9 miliardi di dollari in infrastrutture come la rete stradale in questa zona desertica della frontiera. Il ministero algerino ha reso noto che l’operazione si chiama Nasr (Victory) 2021 e coinvolge truppe militari di terra e di aria oltre alle forze speciali.

Rispondi