Va licenziato il giornalista che inventa articoli e fatti?

Il magazine tedesco Der Spiegel ha licenziato ieri un giornalista che inventava fatti e storie. Giusto o sbagliato il licenziamento?

Va licenziato il giornalista che inventa articoli o fatti? Nella redazione di Der Spiegel pensano di sì. Il popolare magazine tedesco ha licenziato un giornalista di 33 anni dopo avere scoperto che ha inventato e creato i fatti che ha raccontato sul magazine fin dal 2011.

Secondo quanto riporta l’agenzia Reuters, i pezzi del giornalista erano buoni e interessanti. Ma alcuni di loro sono stati il frutto della fantasia e di fatti mai realmente accaduti. Tra questi il racconto di un detenuto erroneamente finito nel carcere di Guantanamo, i bambini rapiti dallo Stato Islamico e molte altre storie. L’autore ha ammesso di essersi inventato tutto.

Advertisements

Rispondi