Lo dice il presidente ucraino Zelensky, che parla di un possibile incontro con Putin.

Il cessate il fuoco nel Donbass è molto vicino. Le parti coinvolte nel conflitto nell’est Ucraina sono d’accordo per la tregua. Lo ha annunciato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, che ha anche definito “probabile” l’incontro tra lui e Vladimir Putin. Il leader di Kiev aveva fatto appello alla sua controparte russa per un summit volto a risolvere l’escalation della crisi militare legata al Donbass. Putin ha prima iniziato a ritirare i militari dalla frontiera con l’Ucraina e poi ha accettato l’invito di Zelensky. Il presidente ucraino ha parlato di “accordo sul cessate il fuoco vicino alla linea di traguardo”, pur non garantendolo per la Pasqua ortodossa.

Rispondi