Ucraina-esercito-stato-allerta
Cresce la tensione tra Russia e Ucraina. Kiev mette esercito in stato d’allerta.

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha messo in stato d’allerta i militari dispiegati lungo la frontiera con la Crimea e che combattono i ribelli nell’est del Paese.
Poroshenko ha anche detto ai soldati di tenersi pronti a combattere. Allo stesso tempo, il presidente russo Vladimir Putin ha riunito i suoi consiglieri per affrontare la questione della sicurezza della Crimea.Mosca accusa Kiev di promuovere azioni armate in Crimea, accuse che l’Ucraina ha respinto definendole fantasiose.
Dal 2014, l’anno in cui la Russia riprese il controllo della Crimea, Mosca e Kiev si sono lanciate accuse di volere destabilizzare la situazione. Il clima di tensione si sviluppa quando l’Ucraina sta per celebrare il 25° anniversario della sua indipendenza dalla Russia.

Rispondi