Nell’emergenza da Coronavirus, la Tesla di Elon Musk pronta a riconvertire la sua produzione costruendo ventilatori polmonari.

Uno dei simboli dell’alta tecnologia made in Usa si mette a disposizione nella lotta contro il Coronavirus. La Tesla di Elon Musk ha annunciato di essere pronta a riconvertire la sua produzione industriale iniziando a costruire ventilatori polmonari per fronteggiare l’emergenza da Covid-19. Negli Stati Uniti la necessità di ventilatori sta diventando urgente dopo che il numero di positivi è raddoppiato negli ultimi giorni. Non c’è solo Tesla però a riconvertire la propria produzione. Anche altre case automobilistiche sono pronte a produrre ventilatori polmonari e attrezzature per ospedali necessarie alla cura e alle terapie di malati da Coronavirus. Come succedeva in tempo di guerra. le aziende trasformano la propria produzione adeguandola alle necessità di un’economia di guerra, in questo caso di un’economia da pandemia.

 

Rispondi