Taiwan: Tsai va in America

La presidente di Taiwan Tsai Ing-wen va in viaggio in America centrale con due soste a New York e Los Angeles. Si alza la tensione con la Cina.

>

La Cina non gradisce l’arrivo a New York della presidente di Taiwan, Tsai Ing-wen. E’ la sua prima visita negli Stati Uniti dalla pandemia. Tsai è solo di passaggio nella metropoli americana. La presidente taiwanese è in visita ufficiale per dieci giorni nell’America centrale. Il suo tour prevede il Guatemala e il Belize con soste a New York e Los Angeles. Nella città californiana incontrerà Kevin McCarthy, speaker della Camera dei Rappresentanti Usa. Un incontro che preoccupa la Casa Bianca, secondo quanto riporta il Washington Post.

La Casa Bianca ci ha tenuto a precisare che la visita del capo di Stato di Taiwan è in forma privata e informale. Una dichiarazione con lo sguardo rivolto a Pechino, che ha minacciato “risolute contromisure” per l’arrivo di Tsai Ing-wen a New York. Le visite all’estero dei politici taiwanesi sono sempre un “campo minato diplomatico”, come scrive l’Economist.

La presidente sta utilizzando il suo viaggio per aumentare la credibilità di Taiwan di essere un alleato fedele dei paesi occidentali.

Al Midtown Hotel di New York, dove alloggia la presidente, non ci sono però molti sostenitori del governo di Taipei. A accoglierla in mattinata solo qualche decina di persone con bandiere taiwanesi e statunitensi. Sono stati molti di più quelli cinesi, che contestavano la leader sventolando bandiere della Cina. I manifestanti sono stati tenuti a distanza dall’Hotel dalla polizia.

Intanto, il Consigliere per la sicurezza nazionale John Kirby ha precisato che non è in programma alcun incontro ufficiale tra funzionari della Casa Bianca e la presidente di Taiwan. Kirby ha poi ricordato i diversi precedenti della sosta della presidente negli Usa e pertanto ciò non significa che stia avvenendo una svolta nella politica di Washington.

La Cina e gli Stati Uniti si trovano davanti a un’altra crisi diplomatica? Riusciranno a evitarla? I tempi dell’incontro storico tra ì presidenti di Cina e Taiwan sembrano sempre più lontani.

Rispondi