Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, e quello del Consiglio di Cooperazione del Golfo Al Zayani potenziano le loro relazioni. In un incontro al quartiere generale Nato di Bruxelles, Nato e Consiglio dei Paesi del Golfo hanno stabilito di rafforzare le loro relazioni per dare maggiore stabilità e sicurezza alla regione medio-orientale. Dopo aver scambiato i reciproci punti di vista, i due segretari hanno stabilito di avere incontri bilaterali più frequenti e maggiore dialogo politico. La Nato aveva già lanciato nel 2004 un’iniziativa di cooperazione con quattro dei sei Paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo: Barhain, Kuwait, Qatar, Emirati Arabi Uniti.

Rispondi