Unione Europea promette a Ucraina forniture di gas

Unione Europea promette a Ucraina forniture di gas nonostante la crisi energetica e la cooperazione nel campo della difesa militare.

L’Ucraina rischia di perdere miliardi di dollari in tariffe di transito. La causa si chiama Nord Stream Due, il grande gasdotto russo che passa sotto il Mar Baltico e rifornisce la Germania. La pipeline consente a Mosca di saltare completamente il territorio ucraino e arrivare sul grande mercato dell’Europa centro-settentrionale. La preoccupazione di Kiev è anche quella dell’approvvigionamento energetico e non solo la questione economica.

L’Unione Europea, i cui leader si sono riuniti a Kiev, ha promesso al presidente ucraino Volodimir Zelenski di garantire la fornitura di gas dall’Europa. L’impegno dell’Ue avviene nonostante le prospettive di un inverno rigido e prezzi in crescita. Bruxelles si è anche impegnata a stringere con Kiev una cooperazione militare più stretta. E a promuovere esercitazioni militari con i paesi dell’est europeo. Il fianco orientale d’Europa è la sfida principale sulla sicurezza per l’Unione Europea e per la Nato.

Rispondi