L’esercito dell’Iraq alla riconquista di Tikrit. Prova generale dell’offensiva anti Isis di Mosul

tikrit struggle

L’esercito iracheno e le milizie sciite hanno cominciato l’offensiva militare per liberare Tikrit, città natale di Saddam Hussein e ora una roccaforte dello Stato Islamico. La battaglia per la riconquista di Tikrit e della provincia di Salahuddin, a nord id Baghdad, era stata annunciata da tempo ed è una prova generale per un’altra offensiva militare in primavera volta a riprendere Mosul. Nel corso dell’offensiva, l’esercito iracheno ha ripreso il controllo di alcuni distretti attorno a Tikrit. A riportarlo è la BBC che parla di trentamila soldati e miliziani impiegati nell’operazione. Secondo l’emittente inglese anche un commando dei Guardiani della Rivoluzione Iraniana sta partecipando alle operazioni militari. Gli Stati Uniti hanno fatto sapere, attraverso il Pentagono, che non stanno fornendo alcun supporto aereo all’offensiva.

Advertisements

Rispondi