L’ agenzia Reuters ha riportato che la Russia ha schierato il 70% della potenza militare di combattimento di cui ha bisogno per una invasione dell’Ucraina. Inoltre, Mosca sta inviando gruppi tattici di battaglione al confine ucraino. Lo hanno detto alla Reuters due funzionari del governo americano che hanno voluto mantenere l’anonimato. I gruppi tattici sono 83 rispetto ai 60 di venerdì scorso. E almeno altri 14 sono in arrivo. I funzionari Usa hanno aggiunto che la porta della diplomazia sta per chiudersi e che Kiev potrebbe cadere in due giorni se la Russia attacca. Sono previste numerose vittime. L’Ucraina perderebbe tra i 5000 e 25000 militari, mentre la Russia tra i 3000 e i 10000. Più disastroso il quadro dei morti civili previsti tra i 25000 e i 50000 secondo le stime dei due funzionari che si presume essere quelle del governo americano.

Rispondi