La Macedonia del Nord sceglie la via euroatlantica

Il candidato indipendente Pendarovsky vince le elezioni presidenziali in Macedonia del Nord. La scelta euroatlantica del Paese Balcanico.

La Macedonia del Nord sceglie la via euroatlantica. Il candidato indipendente Stevo Pendarovski, appoggiato dai socialdemocratici, ha vinto le elezioni presidenziali nel ballottaggio di domenica 5 maggio. La Nato e l’Unione Europea plaudono la vittoria che considerano un passo importante del Paese verso il processo di integrazione euroatlantica. Jens Stoltenberg, segretario generale della Nato, ha detto in un comunicato stampa cdi auspicare ora di dare il benvenuto alla Macedonia del Nord come 30° Stato membro dell’Alleanza Atlantica.

Pendarovski, 56 anni, ha ottenuto il 55,51% dei voti, battendo la candidata nazionalista Gordana Siljanovska-Davkova ferma al 41%. Scarsa la partecipazione al voto che è stata del 46%.

 

Advertisements

Rispondi