Il governo dell’Ucraina ha accusato la Russia per l’attacco cibernetico al sito web e sistema informatico della Marina militare di Kiev. Le autorità ucraine incolpano Mosca di avere anche diffuso notizie false sulle esercitazioni militari in corso nel Mar Nero. A giugno il governo di Kiev ha cominciato con 30 paesi le esercitazioni navali nonostante la Russia chiedesse di annullarle. Il botta e risposta tra Kiev e Mosca arriva proprio nel momento in cui Joe Biden e Vladimir Putin hanno avuto un colloquio telefonico in cui hanno parlato di cyber-attacchi.

Rispondi