Borrell e l'Europa in pericolo

In un’intervista al quotidiano spagnolo El Paìs, l’Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli affari esteri rivela il suo progetto di forza militare europea di intervento rapido. Questo esercito d’Europa deve entrare in funzione entro il 2025 per dissuadere fatti come quelli che accadono al confine tra Lituania e Bielorussia. L’Europa, secondo Borrell, è in pericolo ma non sempre gli europei ne sono consapevoli. Ma quali sono questi pericoli? L’alto rappresentante si riferisce implicitamente al tentativo di destabilizzazione da Russia e Bielorussia sulla Polonia con l’obiettivo di mettere in crisi il governo con l’arma dei migranti.

Rispondi