Israele mobilita i militari riservisti
Israele mobilita i militari riservisti

Il governo israeliano sta mobilitando le sue forze riserviste dopo l’annuncio di Donald Trump di uscire dall’accordo nucleare con l’Iran.


Israele mobilita i suoi militari. Le forze riserviste. E lo fa dopo che il presidente Usa Donald Trump ha deciso di uscire dall’accordo sull’Iran sottoscritto nel 2015. Lo riporta la Reuters che cita un portavoce dell’esercito di Tel Aviv.
Intanto, i media israeliani parlano di un’esplosione sentita a sud di Damasco. Secondo il regime lo stato ebraico sta cominciando a colpire le posizioni dell’esercito siriano. La contraerea siriana avrebbe intercettato e distrutto due missili israeliani.
 

1 COMMENT

Rispondi