vladimir-putin

La Camera Bassa del Parlamento della Russia ha approvato la proposta del Presidente Vladimir Putin di sospendere l’accordo con gli Stati Uniti sulla riduzione delle armi nucleari al plutonio.

L’accordo era stato concluso nel 2000 e vincolava Russia e Stati Uniti a accantonare i surplus di plutonio destinato in origine a essere usato per la produzione di armi nucleari.

La Reuters scrive che la sospensione dell’accordo è stata approvata con i voti favorevoli di 445 deputati su 450 aventi diritto nella Duma russa.

Rispondi