in Libia si insedia il nuovo governo di Dabaiba

Abdelhamid Dabaiba, nuovo primo ministro del governo di unità nazionale libico, si è insediato ufficialmente nella sede del governo a Tripoli.

Il lungo percorso di transizione politica della Libia fa un grande passo in avanti. Abdelhamid Dabaiba, nuovo primo ministro del governo di unità nazionale libico, si è insediato ufficialmente il 13 marzo nella sede del governo a Tripoli. Il premier ha avuto diversi colloqui per creare un ufficio presidenza e coordinare i vari ministeri.

Il 15 marzo il neo premier e il governo formato da 26 ministri hanno giurato davanti alla Camera dei Rappresentanti a Tobruk. Intanto, il premier del governo provvisorio di Tripoli, Feisal al Serraj, ha annunciato che farà il passaggio di poteri al neo premier il 16 marzo.


Cosa succede in Libia


Lo scorso 10 marzo Dabaiba ha ottenuto la fiducia all’unanimità dai 132 deputati della Camera dei Rappresentanti a Sirte. Il 15 marzo il governo Dabaiba presterà giuramento a Tobruk, che ospita la nuova sede provvisoria della Camera dei rappresentanti.

Lo scorso febbraio a Ginevra gli esponenti delle parti libiche hanno trovato un accordo che ha portato alla nascita di un governo di transizione. Il governo dovrà guidare il paese fino alle elezioni previste per il 24 dicembre. Alla carica di presidente del Consiglio presidenziale è stato eletto Mohammed al-Menfi, mentre premier sarà Abdulhamid Dbeibeh. I nomi sono stati scelti con il voto dei 75 rappresentanti, i quali avevano a disposizione diverse liste di candidati.

 

Rispondi