I libri da leggere di James Ellroy

Il re del noir americano ha una vasta produzione bibliografica. I suggerimenti su quali libri leggere di James Ellroy, narratore della Los Angeles nera.

“Sono molto bravo a trasformare la merda in oro”. Nessuno meglio di James Ellroy poteva descrivere con queste parole James Ellroy. Nessuno meglio di lui ha saputo raccontare in oltre 40 anni la Los Angeles violenta e maledetta, fondendo noir e sentimenti, confondendo i buoni e cattivi invertendone i ruoli nelle trame intricate dei suoi racconti. Le sue storie si snodano tra periferie e zone di lusso, Suicide Hill e Hollywood, degrado e ricchezza. Nulla è scontato e niente è lasciato al caso. Ogni particolare ha un suo significato. La capacità di scrittura è notevole e i suoi incipit hanno fatto storia, degni dei migliori giornalisti del mondo. La sua produzione letteraria è molto vasta. Ecco i consigli sui libri da leggere di James Ellroy.

  1. La collina dei suicidi, Milano, Interno giallo, 1992.
  2. Dalia nera, Milano, A. Mondadori, 1989.
  3. L. A. Confidential -Los Angeles strettamente riservato, Milano, A. Mondadori, 1991;
  4. American Tabloid, Milano, A. Mondadori, 1995;
  5. Scasso con stupro, Milano, Bompiani, 2005;
Advertisements

Rispondi