Uomini armati sono entrati durante la messa. Ci sono molte donne e bambini.

Un attacco in una chiesa cattolica della Nigeria ha causato la morte di oltre 50 persone. Molte di loro sono donne e bambini. Uomini armati hanno fatto irruzione durante la celebrazione della messa, sparando sui fedeli. L’attentato è avvenuto nel villaggio di Owo, nello stato nigeriano di Ondo, nella parte sud del Paese. È la prima volta che la zona meridionale viene colpita da attentati che invece hanno sempre interessato la parte nord e est. Nessuno finora ha rivendicato l’attentato anche se tutto fa pensare a Boko Haram, il gruppo jihadista vicino all’Isis operativo da anni in Nigeria. Il presidente nigeriano Muhammadu Buthari ha subito condannato l’attacco.

Rispondi