Usa inviano navi e aerei militari negli Emirati

Il Dipartimento di Stato ha scelto di aiutare gli Emirati Arabi Uniti dopo gli attacchi recenti degli Houthi. Questi ultimi, ribelli sciiti filo-iraniani, da anni controllano parte dello Yemen e resistono alla coalizione internazionale a guida saudita che è intervenuta nel Paese dopo il rovesciamento dell’ex-presidente. Gli Stati Uniti hanno deciso di inviare cacciatorpediniere lanciamissili, aerei da combattimento e altre forniture a difesa degli Emirati. Washington ha cominciato il dispiegamento militare dopo un colloquio telefonico tra il segretario di Stato Usa alla difesa e il principe ereditario emiratino. Per gli Usa c’è una minaccia incombente sugli Emirati.

Rispondi