Da novembre si torna a viaggiare negli Stati Uniti

Torneremo a viaggi negli Stati Uniti. A partire da novembre le autorità americane consentiranno l’ingresso nel Paese ai visitatori stranieri purché questi siano vaccinati. La svolta dell’amministrazione del presidente Joe Biden mette fine a un divieto d’ingresso nel Paese in vigore da 18 mesi: a firmarlo, nella prima fase della pandemia di Covid-19, era stato l’ex presidente Donald Trump. In base alle misure attualmente in vigore, solo i cittadini con passaporto Usa, i loro stretti familiari e i possessori di “green card” possono fare ingresso nel Paese. A partire da inizio novembre per entrare negli Usa occorrerà provare di essere pienamente vaccinati prima di salire sull’aereo e, inoltre, mostrare un test negativo al coronavirus effettuato entro tre giorni dalla partenza.

Rispondi