E’ giallo sulla nave da guerra russa Admiral Makarov. E’ affondata nel Mar Nero per un razzo ucraino?

Dopo la Moskva la Makarov? Cos’è successo alla fregata russa nel Mar Nero? Non solo la Moskva, gioiello della marina militare di Mosca, è stata distrutta. Probabilmente, una seconda nave della flotta di Vladimir Putin è stata colpita nel Mar Nero. E’ la fregata Admiral Makarov.

Le forze ucraine hanno comunicato di averla attaccata con un razzo al largo del Mar Nero, vicino all’isola dei serpenti in prossimità di Odessa. Il Cremlino invece dice di non avere notizie riguardo a un attacco a una sua nave da guerra. Le forze ucraine comunicano che sono in corso le operazioni di soccorso con imbarcazioni e aerei. La fregata sarebbe stata colpita da un missile antinave Neptune, che ha causato un incendio a bordo. Si tratta della fregata più moderna della flotta russa ed è la nave più importante del Mar Nero dopo la Moskva. Il giallo sulla vicenda è proprio simile a quello della Moskva. Il Cremlino non ha mai ammesso che dietro l’incendio scoppiato a bordo ci fosse un missile ucraino. La nave è affondata durante l’operazione di riportarla in un porto.

Rispondi