Come andare da Milano a Barcellona in treno

Consigli di viaggio su come andare da Milano a Barcellona in treno. E poi proseguire per Madrid e Siviglia.

Come andare da Milano a Barcellona in treno? E poi proseguire fino a Madrid e Siviglia? E’ un viaggio lungo, ricco di fascino e originale. Certo in aereo sarebbe più facile (e anche meno costoso), ma l’idea di attraversare via terra l’Europa occidentale con i suoi straordinari paesaggi è insuperabile. E poi si ha la possibilità di fermarsi (per chi ha tempo) a visitare città e cittadine bellissime. Ecco dunque come fare per andare da Milano a Barcellona in treno e anche oltre.

Il sito consigliato per i biglietti e le informazioni è: Trainline. Ci sono diversi itinerari per arrivare a Barcellona da Milano. Il consiglio è di prendere il treno che parte dalla stazione di Milano Garibaldi e scendere a Chambery Challes-les-Eaux. E’ il Tgv diretto a Parigi Gare de Lyon. Quello delle 6,00 (c’è solo alcuni giorni la settimana) fa solo la fermata di Chambery (alle 10.15) e ci impiega 4 ore e 15 minuti. Gli altri treni fermano anche a Briga e Ginevra.

Da Chambery c’è la coincidenza alle 11.27 per Lione dove si arriva alle 12.52. Non è un Tgv ma il TER (treno regionale) 18550. Infine, si riparte dalla città francese salendo sull’AVE (alta velocità) 9743 alle 14.24 per arrivare a Barcellona alle 19.30. Il costo totale di un biglietto in seconda classe è di 154,90 euro. Tutti i treni sono della SNCF.

Naturalmente può essere studiato un percorso che permetta di soggiornare sia a Chambery Challes-les-Eaux sia a Lione.

Dopo Barcellona si può proseguire per Madrid e Siviglia. Ecco come fare.

Dalla stazione di Barcellona Sants ci sono numerosi treni per Madrid Atocha. Ci mettono in media tre ore. Quello più economico che abbiamo trovato costa intorno a 85 euro. Il tragitto è tra i più spettacolari e straordinari.

Da Madrid poi per proseguire verso Siviglia si riprende un treno dalla stazione Atocha. Ci sono diverse formule, sia diretti che con cambio. Quello diretto ci mette due ore e 30 minuti. Il costo è intorno ai 53 euro. Volendo si possono prevedere soste nelle città attraversate dal treno. Zaragozza, Cordoba, Malaga. Città affascinanti e ricche di attività e fermento culturale. Poi arrivare a Siviglia, la regina della Spagna.

Per informazioni sulle città della Spagna ecco il sito spagnolo per il turismo: spain.info

Advertisements

Rispondi