Lo ha detto il premier britannico a Monaco nel corso della Conferenza sulla Sicurezza. Per Boris Johnson ci sono già tutti i segnali che il piano russo di invasione dell’Ucraina è in un certo senso già cominciato. Ha aggiunto che i servizi occidentali segnalano che la Russia ha intenzione di lanciare un’offensiva che porterà a accerchiare Kiev, capitale del’Ucraina. “Siamo in un momento molto pericoloso” ha detto il capo del governo britannico.

Rispondi