Joe Biden ha bloccato temporaneamente il pacchetto da 200 milioni di dollari per equipaggiamenti e materiali militari per l’Ucraina. Il presidente Usa aveva promesso i fondi al governo di Kiev per rassicurarlo dopo il colloquio con Vladimir Putin. Il leader degli Stati Uniti ha sospeso il pacchetto economico per dare tempo alla diplomazia di lavorare a una soluzione politica della crisi con la Russia. Biden ha insomma preso tempo per dare un segnale a Putin della buona volontà americana. Quasi allo stesso tempo, il leader russo ha bloccato al 70% il traffico marittimo nel mare di Azov, nei pressi della penisola di Crimea. Mosca non ha né smentito né confermato.

Rispondi