Trattato di sicurezza in arrivo per Australia e Papua Nuova Guinea

L’Australia e la Papua Nuova Guinea sono vicine a un trattato di sicurezza. La potenza della Cina rafforza le alleanze nel Pacifico.

I leader di Australia e Papua Nuova Guinea stanno concludendo un nuovo trattato di sicurezza. Una mossa che rappresenta una sfida alla crescente influenza della Cina nella regione.

L’anno scorso, la Cina ha firmato un patto di sicurezza con le vicine Isole Salomone, sollevando preoccupazioni tra i Paesi dell’area. La conseguenza potrebbe essere un rafforzamento militare nella regione del Pacifico meridionale.

Australia e Papua Nuova Guinea non hanno rilasciato i dettagli del trattato, ma il primo ministro australiano Anthony Albanese ha detto di aspettarsi che i negoziati si concludano ad aprile e che il trattato venga firmato a giugno.

Il rapporto teso tra Australia e Cina si è in qualche modo allentato dopo la vittoria elettorale di Albanese nel maggio 2022. Il mese scorso, il ministro degli Esteri australiano Penny Wong ha incontrato il suo omologo Wang Yi a Pechino per un nuovo round di colloqui Cina-Australia su affari esteri e strategici, a lungo sospesi.

Rispondi