Attentato dell'isis in Iraq

L’Isis ritorna a colpire l’Iraq. Sono almeno 12gli agenti di polizia rimasti uccisi in un attacco terroristico rivendicato dallo Stato islamico nel governatorato di Kirkuk, nel nord dell’Iraq. Secondo le agenzie di stampa, alcuni miliziani appartenenti allo Stato islamico hanno attaccato la 19esima brigata del secondo reggimento della Polizia federale nel villaggio di Tal al Steih. Lo scorso 29 agosto, il segretario di Stato degli Stati Uniti Antony Blinken ha assicurato al presidente iracheno Barham Salih che l’operazione contro lo Stato islamico non è finita, ma sta entrando in una nuova fase.

Rispondi