Attacco contro l'esercito del Burkina Faso

Lo scorso 4 ottobre, un gruppo di uomini armati ha ucciso 14 soldati del Burkina Faso e ne ha feriti altri 7 in un attacco nella provincia centro-settentrionale di Sanmatenga, particolarmente interessata dalle violenze jihadiste.

Nessun gruppo ha rivendicato l’attentato. L’attacco è  avvenuto nei pressi della cittadina di Yirgou, una zona dove sono attive organizzazioni terroristiche legate ad al-Qaeda e allo Stato Islamico. Yirgou è stata teatro di un’altra imboscata di militanti ai danni delle forze dell’ordine, il 22 giugno, quando almeno 15 agenti sono stati uccisi. La loro unità stava effettuando un’operazione nella città, a seguito di un precedente attacco da parte di un gruppo jihadista. Anche in questo caso, l’assalto non era stato rivendicato.

Rispondi