Anche il Kazakistan invita i suoi cittadini a lasciare l’Ucraina

Astana segue l’esempio cinese. Rischi di escalation?

>

Dopo la Cina, il Kazakistan. Il governo di Astana ha invitato i suoi cittadini a lasciare l’Ucraina. Lo riporta il sito della Cnn. L’ambasciata del Kazakistan a Kiev ha consigliato ai cittadini di abbandonare il Paese a causa dell’intensificarsi degli attacchi alle infrastrutture civili. Probabile che anche il governo di Astana si aspetti un’escalation della guerra in Ucraina.

Rispondi