India e Cina vicine all’intesa per risolvere la crisi sul confine

India e Cina vicine all'intesa

I ministri degli esteri di India e Cina fanno prove d’intesa per mettere fine alla crisi di questi mesi lungo la zona di confine. S Jaishankar, capo della diplomazia indiana, e Wang Yi, sua controparte cinese, hanno annunciato alcuni punti di intesa politica per uscire dalla crisi. Entrambi concordano su un disimpegno rapido, allentamento della tensione, ripresa del dialogo tra le truppe militari di frontiera. Inoltre, piena convergenza sulla necessità di trovare nuove misure per mantenere e garantire pace e tranquillità. La crisi, hanno detto, non è nell’interesse di alcuna delle due parti.

Leggi anche:

Crisi militare tra Cina, India e Bhutan per l’altopiano di Doklam

Cina e India si sparano al confine

Scontri al confine tra India e Cina: tre militari uccisi

India e Cina prove d’intesa a alta quota

Rispondi