Somalia, raid Usa uccide leader di al-Shabaab

Raid Usa uccide il leader somalo di al Shabaab Qorgab

Gli Stati Uniti hanno ucciso Bashir Mohamed Qorgab, comandante e leader dei miliziani del movimento integralista somalo al-Shabaab. Il raid è dello scorso 22 febbraio. La notizia è stata divulgata solo oggi.

Un raid Usa ha ucciso uno dei leader del movimento integralista somalo al-Shabaab. E’ il comandante Bashir Mohamed Qorgab, a capo delle milizie che da anni conducono una lunga guerra nel corno d’Africa. Il raid Usa è avvenuto nella città di Sakow, nella Somalia meridionale. L’attacco americano risale allo scorso 22 febbraio ma solo oggi la notizia è circolata tra le agenzie stampa internazionali. Il raid e l’operazione è stata condotta da esercito degli Stati Uniti e militari regolari del governo di Mogadiscio. La BBC riporta che nessuno ha spiegato perché la notizia è circolata soltanto oggi. Il mese scorso, secondo quanto scrivevano media africani e internazionali, Qorgab aveva rotto i legami con al-Shabaab a seguito di disaccordi con altri leader integralisti. Al-Shabaab è legato a Al-Qaida.

Rispondi