Tesla lancia il robot taxi nel 2020

0
14

Elon Musk, Ceo della società californiana Tesla, ha annunciato che metterà sulle strade il car-sharing con robot taxi entro il prossimo anno.

Tesla lancia il progetto robot-taxi per il 2020. L’annuncio lo ha fatto Elon Musk, il Ceo della società californiana di auto elettriche. Entro l’anno prossimo, assicura Musk, avremo robot-taxi sulle strade americane. L’imprenditore americano ha spiegato che Tesla si doterà di un nuovo e più avanzato microchip per i suoi veicoli senza autista. E ha aggiunto di essere fiducioso di riuscire a avere taxi che senza pilota il prossimo anno. I taxi senza tassista saranno organizzati, secondo Musk, in un modo simile a quello di Uber o Airbnb. La compagnia ha poi rivelato che il nuovo microchip è un hardware capace di garantire la totale auto-guida. Tesla ha però ammesso che ci sono ancora ostacoli tecnici e legali per arrivare a mettere in circolazione auto senza guidatore. Le vetture della società californiana non hanno ancora raggiunto il livello per essere certificate “autoguida”. Per ora sono al livello 4, che significa non avere ancora la piena autonomia. Occorre in sostanza una persona che assista la guida. Il livello di autoguida, cioè la piena autonomia, è il livello 5, lo standard per essere riconosciuti veicoli completamente autonomi dagli umani.

Advertisements
Annunci

Rispondi