Trump mette i Pasdaran dell’Iran nella lista dei gruppi terroristi

Oltre alle sanzioni a Teheran, Trump va contro la Guardia Rivoluzionaria iraniana. I Pasdaran dell’Iran nella lista dei gruppi terroristi.

Donald Trump mette i Pasdaran dell’Iran nella lista dei gruppi terroristi, la black list Usa che contiene le formazioni accusate di terrorismo. L’organizzazione in questione è il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie iraniane.

Durissima la risposta da Teheran. “Le forze americane perderanno pace e tranquillità in Asia occidentale”, ha dichiarato il capo dei Pasdaran Mohammad Ali Jafari. Sulla stessa linea il ministro degli esteri di Teheran, Mohammad Javad Zarif, che ha parlato di un altro regalo elettorale al premier israeliano Benjamin Netanyahu. Il governo iraniano ha anche subito classificato come terroristiche le forze armate americane in Medio Oriente.

Intanto, a Tel Aviv hanno espresso soddisfazione per la decisione di Trump che “serve gli interessi di Israele e degli Stati Uniti nella regione”, ha detto Netanyahu.

Trump aveva minacciato di riconoscere la Guardia Rivoluzionaria come organizzazione terroristica nei giorni scorsi, scatenando la reazione iraniana.

Scrive Alberto Negri dalle sue pagine Facebook: “Dopo le sanzioni imposte all’Iran, gli Usa hanno quindi dichiarato organizzazione terroristica i Pasdaran che sono anche una forza economica in campo civile. Questo significa sbarrare ogni porta ai commerci con l’Iran nonostante l’Europa aderisca all’accordo sul nucleare del 2015. In sintesi gli Usa fanno di noi quello che vogliono attuando un terrore economico che precede di solito quello bellico. Un sistema per mantenere la leadership finanziaria e quella militare”.

Advertisements
Annunci

Rispondi