Australia riconosce Gerusalemme Ovest capitale di Israele

Australia riconosce Gerusalemme Ovest capitale di Israele
Australia riconosce Gerusalemme Ovest capitale di Israele

Il governo di Canberra riconosce Gerusalemme Ovest capitale di Israele. Ma trasferisce l’Ambasciata da Tel Aviv solo dopo accordo di pace.

Arriva il riconoscimento formale australiano a Gerusalemme Ovest capitale di Israele. A dare l’annuncio è il primo ministro dell’Australia Scott Morrison. Il premier ha però precisato che lo spostamento ufficiale dell’ambasciata da Tel Aviv avverrà solo dopo l’accordo di pace. Per quanto riguarda Gerusalemme Est, Morrison ha comunicato l’intenzione di riconoscerla formalmente capitale della Palestina quando sarà trovato l’accordo su una soluzione a due Stati. Intanto, dopo aver fatto l’annuncio di Gerusalemme Ovest capitale di Israele, il governo di Canberra ha reso noto che nella parte occidentale della Città Santa arriveranno rappresentanze della difesa e del commercio. L’Australia insomma manda un segnale importante a Israele ma frena sui fatti portando a Gerusalemme Ovest solo alcune funzioni statali di rappresentanza.

Rispondi