Crisi Russia Ucraina: Mosca riapre il passaggio nello Stretto di Kerch

Crisi Russia Ucraina meno tensione sul Mare di Azov
Russia Ucraina. Mosca riapre il passaggio alle navi ucraine

Kiev aveva denunciato il blocco russo ai mercantili ucraini nel Mare di Azov.

Meno tensione tra Russia e Ucraina. Dopo la crisi “marina” dello scorso 25 novembre, Mosca ha dato il via libera al passaggio delle navi mercantili ucraine attraverso lo Stretto di Kerch, direzione Mariupol e Berdyansk. Due settimane fa, la Russia aveva sequestrato navi cargo battenti bandiera dell’Ucraina e alcuni uomini del personale a bordo. Il governo di Kiev aveva denunciato il rifiuto delle autorità russe a autorizzare il passaggio delle imbarcazioni.

Rispondi