Il Qatar lascia l’Opec

Il Qatar lascia l'Opec
Il Qatar lascia l'Opec

Lo Stato arabo abbandona l’Organizzazione dei Paesi produttori di Petrolio. Punterà sul Gas. Scelta causata dal peggioramento delle relazioni con i vicini del Golfo.

Il Qatar lascia l’Opec, l’Organizzazione dei Paesi produttori di Petrolio. L’abbandono scatterà a gennaio 2019. Il Paese arabo, ha spiegato il Ministro dell’energia Saad al-Kaabi, ha scelto di dedicarsi alla produzione di gas. Il Qatar è il più grande esportatore mondiale di gas naturale, l’undicesimo produttore di petrolio tra i Paesi Opec. Fa parte dell’Organizzazione dal 1961. Da tempo, i rapporti tra il governo di Doha e i suoi vicini sono in crisi. Quattro Stati arabi, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Barhain, Egitto, hanno interrotto i rapporti commerciali con il Qatar nel 2017 dopo averlo accusato di appoggiare il terrorismo.

Rispondi