Attentato a Kabul: 43 morti e 83 feriti. Russia e Usa incontrano talebani

0
14

Un kamikaze in azione durante un raduno religioso. L’attentato a Kabul causa 43 morti e almeno 80 feriti. Russi e americani incontrano capi talebani.

Attentato a Kabul. Sono 43 le persone morte e almeno 83 quelle rimaste ferite in seguito all’attacco messo a segno da un kamikaze contro un raduno religioso islamico che si stava svolgendo in una sala nella capitale afghana. E’ uno degli attentati più sanguinosi avvenuti a Kabul.

Lo riferiscono le agenzie stampa internazionali. Al momento non c’è stata alcuna rivendicazione, ma i sospetti sono sia sui talebani che sull’Isis.

Lo Stato Islamico in Afghanistan ha rivendicato gli attacchi terroristici più recenti causati da kamikaze. Anche i talebani hanno lanciato attacchi terroristici, ma più verso le forze di sicurezza afghane che contro la popolazione civile.

Lo scorso giugno, l’Isis aveva rivendicato un attacco suicida in una riunione di esponenti religiosi di spicco a Kabul, che aveva provocato sette morti e venti feriti.

A quanto riferisce la BBC c’erano almeno 1000 persone nella sala durante il raduno religioso.

Immediata la reazione di condanna nel mondo. Il presidente dell’Afghanistan, Ashraf Ghani, ha detto che l’attentato a Kabul è un “attacco terroristico”. Il primo ministro pakistano, Imran Khan, ha definito l’attentato “un atto codardo di terrorismo”.

Intanto, la diplomazia sta facendo qualche passo in avanti per trovare una soluzione al conflitto permanente nel Paese.

I talebani hanno partecipato per la prima volta a un meeting internazionale ospitato dalla Russia per discutere come mettere fine a un conflitto che dura da decenni.

Si muove anche la diplomazia Usa. L’inviato speciale degli Stati Uniti per l’Afghanistan ha incontrato alcuni capi talebani nel Qatar, ma nessun accordo è stato trovato. Comunque si tratta di progressi importanti.

La potenza dei Talibani e il loro ruolo nel Paese è aumentato dopo che i militari degli Stati stranieri sono stati ritirati nel 2014.

 

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here