Annunci
Servizi dal mondo

Vacanze e amori a distanza, arriva la nuova offerta di Momondo

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. 

Vacanza e amori a distanza le nuove offerte di Momondo Vacanza e amori a distanza le nuove offerte di Momondo

Photo by An Min/ License: CC0 Public Domain

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Così cantava Antonello Venditti in “Amici mai”, acclamato successo del 1991, contenuto nell’altrettanto noto “Benvenuti in Paradiso”. Insieme al citato singolo, il disco conteneva anche una certa “Alta marea” (cover di “Don’t Dream It’s Over” degli australiani Crowded House), altro celebre brano che ha contribuito a fare dell’album in questione il più venduto dell’intera discografia dell’artista romano.

Se però Venditti parlava di una storia finita e poi ritrovata, in altri casi, invece degli amori, sono le persone a fare dei “giri immensi” prima di incontrarsi la prima volta. Basta pensare a tutti quegli amori nati nei corridoi delle Università tra gli studenti fuori sede, agli amori sbocciati durante lunghe trasferte di lavoro, oppure a quelle coppie nate da hobby in comune, come il caso di Liv Boeree e Igor Kurganov, che accomunati dalla passione per il poker hanno trovato il tempo di innamorarsi tra un tavolo da gioco e l’altro.

Abbattere le barriere dell’amore a distanza

Accanto a queste situazioni tipo ce n’è un’altra altrettanto classica. Il tradizionale amore dell’estate, quello nato nei giorni di vacanza tra un ombrellone e una capitale europea, quello che inevitabilmente viene messo in pausa da grandi promesse e progetti futuri ma che la distanza, spesso considerevole, finisce per mettere in crisi decretando la morte di qualsiasi buon proposito. Proprio per venire incontro alle coppie nate durante questi periodi dell’anno, momondo, piattaforma di comparazione prezzi di voli e hotel, ha lanciato da qualche giorno la nuova offerta “Annulla le distanze”. Grazie a questa funzionalità, gli innamorati di tutto il mondo potranno trovare i voli più convenienti per entrambi, scegliendo le destinazioni più vantaggiose per potersi incontrare di nuovo.

Inserendo gli aeroporti di origine, la coppia estiva potrà analizzare oltre 200 destinazioni e individuare le mete più adatte per riabbracciarsi in destinazioni che siano a metà strada tra i due punti di partenza. Oltre a selezionare i risultati in base al prezzo e condividerli su diverse piattaforme social (tra cui Facebook e Messenger), sarà poi possibile fare leva sul nuovo servizio di momondo anche quando la coppia di amanti è così fortunata da abitare nella stessa città, cercando i luoghi più convenienti in cui progettare nuove fughe romantiche.

I Paesi più romantici

Il lancio dell’opzione “Annulla le distanze” è il risultato di un progetto sviluppato a seguito di un’indagine condotta da momondo per capire quanto viaggi e vacanze rappresentino realmente un’occasione per dare vita a nuove storie d’amore. Il motore di ricerca ha quindi indagato sull’attitudine dei viaggiatori europei nei confronti delle relazioni sbocciate in vacanza, svelando i Paesi più propensi all’innamoramento in posti lontani da casa e lavoro.

Dai risultati della ricerca, gli italiani sono indubbiamente tra i popoli più romantici al mondo: quasi un connazionale su due (42%) ha dato il via a una storia d’amore in vacanza, mentre il 23% degli intervistati è convinto che non esistano lontananze impossibili da colmare quando si parla di sentimenti. Tra gli italiani scettici sui rapporti a distanza, le donne si sono mostrate le più scettiche, con una percentuale dell’11% rispetto all’8% della rappresentanza maschile.

Gondola sul Canal Grande a Venezia

Photo by Moroder/ License: CC BY-SA 3.0

Fuori dall’Italia, a credere nell’amore a distanza sono soprattutto i francesi: il 30% degli intervistati ha dichiarato di aver avuto più di una relazione nata nel corso di un viaggio. Molto meno romantici russi e inglesi: il 42% dei primi non ha mai trovato l’amore in vacanza, anche se le persone raggiunte dal sondaggio hanno dichiarato che sarebbero felici se ciò accadesse; tra i britannici, invece, è il 46% che non ha mai iniziato una relazione durante un viaggio ma ammettono di non essere interessati a un’esperienza di questo tipo.

Quanto costa una relazione a distanza

La ricerca di momondo ha anche indagato sulla spesa che mantenere un amore a distanza comporta alla coppia nata in vacanza. Per quanto riguarda l’Italia, il 22% degli italiani ha sostenuto di aver speso tra i 501 euro e i 1.000 euro in viaggi e costi accessori per mantenere la propria storia d’amore. Inoltre, quasi la metà degli intervistati coinvolti in una storia a distanza è convinta che vistare nuove città sia il modo migliore per ritrovarsi e mantenere viva la relazione. I più spendaccioni, in questo caso, sono gli spagnoli: l’8% degli intervistati ha confessato di aver investito oltre 10.000 euro in rapporti a distanza. Sul versante opposto, invece, i portoghesi, di cui il 19% tra gli intervistati ha sostenuto di non aver mai speso una cifra superiore ai 50 euro per mantenere questo tipo di relazioni.

 

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: