Yemen: raid aereo fa strage su mercato

0
0

Sono almeno 40 i morti nel raid aereo sulla città portuale yemenita di Hudaydah. Le bombe dei caccia hanno colpito il locale mercato del pesce, uccidendo molti pescatori che stavano vendendo utilizzando le loro barche. E’ stato colpito anche l’ingresso di un ospedale. Secondo testimoni, scrive la BBC, è stata una squadra di bombardieri appartenenti alla coalizione guidata dall’Arabia Saudita che dal 2015 è intervenuta per allontanare i ribelli Houthi filo-sciiti dal Paese. Un portavoce della coalizione saudita ha però smentito missioni aeree militari nella zona di Hudaydah, lasciando il dubbio sugli autori dell’attacco. Non si esclude che possa trattarsi degli stessi Houthi. Dura la reazione dell’Iran. Il ministero degli esteri iraniano ha definito un crimine di guerra l’attacco a Hudaydah.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here