Siria: militari russi uccisi a Deir al-Zour

0
3

Quattro consiglieri militari della Russia sono stati uccisi da miliziani nella provincia orientale siriana.
Il ministero della difesa russo ha rivelato che sono morti in Siria quattro consiglieri militari, mentre altri due sono stati gravemente feriti. Due militari sono stati uccisi durante un attacco di miliziani contro un plotone dell’esercito siriano. I due uomini stavano conducendo un addestramento. Altri cinque soldati dell’esercito russo sono rimasti coinvolti nell’aggressione, riportando ferite nel combattimento. Due di loro sono morti. L’attacco è avvenuto nella provincia orientale siriana di Deir al-Zour, riconquistata dall’esercito di Damasco lo scorso novembre ma permangono gruppi dell’Isis nella zona.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here