Annunci
Servizi dal mondo

Trump contro Amazon

Il presidente Usa vuole tariffe postali più alte per le grandi aziende americane.

Trump contro Amazon Trump contro Amazon

Amazon paga troppo poco per spedire in ogni angolo d’America i prodotti venduti. Ne è convinto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha incontrato il direttore generale delle Poste Usa.

Il capo di stato americano ha chiesto alla dirigenza delle poste statunitensi di valutare la possibilità di alzare le tariffe. I costi di spedizione sono troppo bassi per aziende miliardarie come Amazon, ma anche altri colossi del business made in Usa. A riportare la notizia è il Washington Post.

L’obiettivo dell’Amministrazione Trump è duplice. Da una parte avere maggiore entrate dal volume d’affari di società come Amazon. Dall’altra, contenere per quanto possibile il monopolio di Amazon.

La “battaglia” di Trump contro Amazon è cominciata subito dopo l’insediamento del Tycoon americano alla Casa Bianca. Il presidente ha sempre accusato Amazon di pagare poche tasse. Ora arriva il pressing sulle tariffe postali, ritenute troppo vantaggiose per la Casa Bianca.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: