Trump contro Amazon

0
0

Il presidente Usa vuole tariffe postali più alte per le grandi aziende americane.


Amazon paga troppo poco per spedire in ogni angolo d’America i prodotti venduti. Ne è convinto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, che ha incontrato il direttore generale delle Poste Usa.
Il capo di stato americano ha chiesto alla dirigenza delle poste statunitensi di valutare la possibilità di alzare le tariffe. I costi di spedizione sono troppo bassi per aziende miliardarie come Amazon, ma anche altri colossi del business made in Usa. A riportare la notizia è il Washington Post.
L’obiettivo dell’Amministrazione Trump è duplice. Da una parte avere maggiore entrate dal volume d’affari di società come Amazon. Dall’altra, contenere per quanto possibile il monopolio di Amazon.
La “battaglia” di Trump contro Amazon è cominciata subito dopo l’insediamento del Tycoon americano alla Casa Bianca. Il presidente ha sempre accusato Amazon di pagare poche tasse. Ora arriva il pressing sulle tariffe postali, ritenute troppo vantaggiose per la Casa Bianca.

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here