Ministro Israele minaccia Assad: pronti a ucciderlo e a rovesciare il regime

Ministro Israele minaccia Assad pronti a ucciderlo
Ministro Israele minaccia Assad pronti a ucciderlo

Lo dice il ministro dell’energia di Tel Aviv: “Lo elimineremo se permette agli iraniani di attaccare Israele dalla Siria”.


Nel momento in cui cresce l’attesa per la decisione che prenderà Donald Trump sull’Iran, il governo israeliano esce allo scoperto. Il ministro dell’energia Yuval Steinitz ha minacciato di eliminare il presidente siriano Bachar al-Assad e di rovesciare il suo regime. “Se il presidente Assad continua a permettere agli iraniani di operare in Siria con basi militari avanzate di Teheran per attaccarci, allora sappia che scrive la sua fine”. Lo riporta la BBC, che cita un’intervista rilasciata dal Ministro al quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth. La dichiarazione arriva nel momento in cui le autorità di Tel Aviv si aspettano un attacco missilistico dall’Iran. Secondo la BBC, Israele lancia un avvertimento a Damasco: riterrà Assad responsabile nel caso di un attacco iraniano proveniente dal territorio siriano. Tel Aviv spera -scrive la BBC- che se Assad è consapevole di pagare il prezzo di un attacco, allora cercherà di mettere le briglie al suo alleato iraniano dissuadendolo da un’aggressione militare.

1 COMMENT

Rispondi