Libano: Hezbollah più forte nelle elezioni

0
2

I risultati elettorali mostrano l’affermazione del partito sciita e l’arretramento della coalizione guidata dall’ex-premier sunnita Saad Hariri.


I sostenitori e militanti di Hezbollah festeggiano i risultati delle prime elezioni legislative del Libano in dieci anni. Le urne parlano chiaro. La coalizione guidata dal partito sciita Hezbollah e quella rivale cristiana delle Forze Libanesi di Samir Geagea sono i vincitori delle consultazioni elettorali. Il vero perdente della competizione elettorale è il partito Il Futuro, guidato dall’ex-premier Saad Hariri, la principale forza sunnita del Libano.
I libanesi chiamati al voto sono stati 3,7 milioni. Hanno scelto 128 deputati su 595 candidati. Hariri ha subito la sua vera sconfitta a Beirut dove ha perso un terzo dei voti. La capitale libanese era il vero bastione dell’elettorato di Hariri.
 

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here