Annunci
Servizi dal mondo

Cosa sappiamo del summit tra le due Coree

Annunciato trattato di pace entro il 2018. Il leader nordcoreano Kim Jong-un e quello sudcoreano Moon Jae-in si sono incontrati nel villaggio di Panmunjom, lungo la linea di demarcazione tra Corea del Nord e Corea del Sud.

Un vertice storico. Per la prima volta un capo di stato della Corea del Nord mette i piedi al di là del confine mai definito che ha separato dal 1953 le due Coree. Video e foto mostrano un Kim Jong-un un po’ impacciato che attraversa la linea di confine tenendo per mano il leader sudcoreano Moon Jae-in. Poi tocca proprio al leader di Seul ricambiare la cortesia. Insieme a Kim oltrepassa la linea di confine e entrambi entrano in Corea del Nord. Poi di nuovo insieme in Corea del Sud.


(Fonte Cnn)


Nel loro colloquio i due leader hanno stabilito di procedere con la denuclearizzazione della penisola coreana, di ridurre gli arsenali convenzionali e le tensioni militari, di lavorare per riportare un clima di pace nella penisola.

In una dichiarazione congiunta, i due leader si sono anche impegnati a trasformare l’armistizio firmato nel 1953 in un vero e proprio trattato di pace entro il 2018. E’ riportato espressamente nella dichiarazione congiunta dei due leader coreani. Il sudcoreano Moon Jae-in si è impegnato a visitare Pyongyang il prossimo autunno.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

3 Commenti su Cosa sappiamo del summit tra le due Coree

  1. grande risultato del governo Trump di cui naturalmente nessuno fa menzione, come se i due leaders si fossero incontrati per caso in giro lungo la linea di demarcazione o avessero maturato la decisione di propria volontà e dopo un ragionamento

    Mi piace

  2. In altri post abbiamo scritto che le acque smosse da Trump hanno portato alla distensione tra le coree e a quella tra Washington e Pyongyang. Comunuqe è vero, la strategia di Trump paga (almeno sulla penisola coreana, vedremo con l’Iran).

    Mi piace

  3. La strategia di Trump sembra rivelarsi vincente. Ora aspettiamo di vedere l’evoluzione della questione accordo nucleare iraniano.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: