Italia non parteciperà a operazioni militari in Siria

0
0

Il presidente del Consiglio Italiano Paolo Gentiloni ha espresso la posizione italiana sulla crisi internazionale in Siria. Lo ha fatto durante una telefonata con Angela Merkel. L’Italia non parteciperà a interventi militari in Siria. Gentiloni ha però ribadito la fedeltà italiana all’alleanza euro-atlantica. Il supporto di Roma si limiterà, nell’eventualità di operazioni militari, a dare il supporto logistico necessario agli alleati. Il premier ha espresso la condanna del governo italiano all’attacco chimico in Siria. Lo ha detto questa sera un servizio del Tg1.

 

Advertisements
Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here