Annunci
Servizi dal mondo

Roma punta sulla mobilità elettrica

pronto il piano della mobilità elettrica a Roma pronto il piano della mobilità elettrica a Roma

Il piano della mobilità elettrica della capitale sarà approvato entro aprile. E’ prevista una rete di colonnine per la ricarica. Saranno almeno 700 entro il 2020 i punti per ricaricare l’auto elettrica a Roma. Gli impianti superveloci per rifornire di energia il veicolo saranno installati sui due anelli della capitale: il raccordo anulare e le Mura Aureliane. Circa 5 km di distanza tra una colonnina e l’altra. Secondo il Campidoglio, le auto elettriche in città sono aumentate del 20% e entro il 2020 si prevede un ulteriore aumento con 13.133 auto circolanti nell’urbe. In città, invece, saranno i cittadini a segnalare dove installare le colonnine di ricarica. Enel e Acea, gestori del servizio, avranno l’obbligo di installare almeno 40 impianti di ricarica. E ora il Comune dice che vuole anche rilanciare il bike-sharing.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: