Annunci
Servizi dal mondo

Se l’Arabia Saudita cambia idea su Israele

Il principe saudita ha detto che gli israeliani hanno diritto a avere un loro Stato nazionale così come i palestinesi. Siamo a una svolta storica?

Il principe saudita apre a Israele Il principe saudita apre a Israele

Qualche mese fa Israele aveva aperto la porta all’Arabia Saudita. In un’intervista al giornale arabo Elaph, il capo di stato maggiore dell’esercito israeliano generale Gadi Eisenkot aveva dichiarato che Israele è pronta a scambiare informazioni con i Paesi arabi moderati al fine di contrastare la crescente influenza dell’Iran.

Ora l’Arabia Saudita ricambia lanciando un segnale inimmaginabile fino a ora. Il giovane principe ereditario saudita ha detto che gli israeliani hanno il “diritto” di avere un proprio Stato nazionale come i palestinesi.

Le parole dell’erede al trono di Riad segnano un nuovo passo di riavvicinamento con Israele.

In un’intervista pubblicata dalla rivista americana The Atlantic (leggi l’intervista integrale) e realizzata durante il suo lungo tour negli Stati Uniti, Mohammed bin Salman ha assicurato di non avere “nessuna obiezione” religiosa sull’esistenza del Stato di Israele.

Il giovane principe 32enne ha spiegato infine che le uniche “preoccupazioni religiose” dei sauditi riguardano il destino della Spianata delle moschee a Gerusalemme Est, annessa a Israele, che è il terzo sito più sacro dell’Islam, e “i diritti dei palestinesi”. “Il nostro Paese non ha problemi con gli ebrei”, ha insistito.

Infine, nell’intervista il principe saudita ha dichiarato che il leader supremo iraniano fa apparire Hitler come una persona buona.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: