Annunci
Servizi dal mondo

Crisi Russia Gran Bretagna. Il mistero del gas nervino

Dove è stata fabbricata la sostanza chimica che ha mandato in fin di vita la ex-spia russa Skripal e la figlia Yulia a Salisbury, Regno Unito? Mosca e Londra si accusano a vicenda.

il mistero del gas nervino nella crisi Russia Gran Bretagna il mistero del gas nervino nella crisi Russia Gran Bretagna

Il mistero del gas nervino. Potrebbe sembrare il titolo di una spy story cinematografica. Si tratta invece di una storia reale che sta raffreddando le relazioni tra la Russia e la Gran Bretagna.

La domanda è: dove è stata prodotta la sostanza chimica che ha mandato in fin di vita, a Salisbury-Regno Unito, la ex-spia russa Serghej Skripal e sua figlia venuta a trovarlo dalla Russia portando inconsapevolmente in valigia una vera e propria arma chimica?

Per il governo britannico non ci sono dubbi. Quel tipo di tossine sono state prodotte nei laboratori della Russia. Quindi, ha detto la premier Theresa May, Mosca ci dica per la sicurezza internazionale se ha subito un furto o ha perso sostanze chimiche pericolose.

Dura la reazione della Russia, che ha rilanciato la palla a Gran Bretagna e Stati Uniti. Alexander Shulgin è il rappresentante di Mosca all’Opac, Organizzazione mondiale per la proibizione delle armi chimiche. Il funzionario russo ha spiegato che molto probabilmente il componente chimico usato a Salisbury possa provenire da alcuni laboratori occidentali. Lo dimostrano-ha aggiunto- le ricerche recenti su queste sostanze sulle quali esistono anche pubblicazioni a cui tutti possono accedere. Poi è passato all’attacco dicendo che è inutile girarci attorno perché i responsabili sono Gran Bretagna e Stati Uniti.

Londra rimanda le accuse al mittente in un batti e ribatti che serve solo a tenere alta la tensione. E lo fa con il suo Ministro degli Esteri Boris Johnson, che ha negato la possibilità che la sostanza chimica sia stata prodotta nei laboratori britannici. Poi ha accusato la Russia di fare stoccaggio di armi e sostanze chimiche.

Annunci
Informazioni su Redazione ()
Magazine di politica estera e attualità internazionale. Approfondisce i temi della diplomazia, economia internazionale, cultura e sviluppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: